Menu

035.19.96.78.57

support@in4tek.it

Software Gestione Cantina - Come scegliere il prodotto tecnologicamente migliore?

HomeBlogSoftware ContabilitàSoftware Gestione Cantina - Come scegliere il prodotto tecnologicamente migliore?
HomeBlogSoftware ContabilitàSoftware Gestione Cantina - Come scegliere il prodotto tecnologicamente migliore?

Software Gestione Cantina - Come scegliere il prodotto tecnologicamente migliore?

Vota questo articolo
(1 Vota)

Il panorama dei software per la gestione della cantina è cresciuto molto negli ultimi anni. Probabilmente questo successo è legato alla crescita  che, in generale, grazie agli ottimi investimenti effettuati nel settore da parte del marketing, ha avuto il settore.

Piccole realtà di cantina sono cresciute, sia in termini di fatturato che di produzione, ed è nata quindi l'esigenza di migliorare gli strumenti tecnologici a sopporto dell'azienda. Il re degli strumenti tecnologici è ovviamente il software gestionale.

Ci mettiamo nei panni di Mario, piccolo imprenditore agricolo, poco avvezzo alla gestione di queste problematiche: Come si sceglie un software di gestione per la cantina?

Aiuteremo Mario spiegandogli quali sono i passi da seguire nella scelta del prodotto più adatto alle sue esigenze. Infatti esistono diversi prodotti sul mercato e ognuno è adatto a risolvere problematiche diverse.

Oggi tratteremo la prima tematica: La tecnologia.

 

La tecnologia con cui un prodotto è sviluppato è una delle chiavi di lettura più importanti nella scelta di Mario. Gli anni passano veloci ed il rischio è quello di trovarsi nella situazione in cui un prodotto acquistato da poco tempo è già obsoleto e da sostituire perché non in grado di soddisdare le nuove esigenze.

Quali sono quindi le tecnologie da utilizzare e quali quelle da scartare?

Il panorama è ampio ma possiamo guidare la nostra scelta partendo dai linguaggi predefini dei due sistemi operativi più diffusi: Windows e Apple. Se il software per la gestiona della cantina che state valutando è sviluppato per il mondo Windows la scelta cadrà sui sistemi che hanno adottato .NET e Sql Server come motore di funzionamento. Se invece il prodotto è per Mac la tecnologia adatta è xCode.

Abbiamo inoltre altre due tecnologie che sono adatte sia al mondo Windows che al mondo Apple. Si tratta dei prodotti sviluppati in Java e dei prodotti che sono usufruibili via Web. Nonostante i prodotti sviluppati con questi linguaggi siano veramente pochi, possiamo considerarle queste due tecnologie stabili e con un futuro garantito.

Cosa deve fare quindi Mario nel momento in cui avrà un incontro per la dimostrazione del prodotto?

La domanda precisa sarà: Posso sapere con che linguaggio di programmazione è sviluppato il software?

Se la risposta sarà .Net, xCode, Java, PHP, JS, NodeJs allora saprete che sarà recente, che avrà un futuro lungo e duraturo

Se la risposta sarà FoxPro, Visual Basic, Basic, Cobol o altri linguaggi saprete che il prodotto non è datato. Questo non significa che il prodotto sarà di qualità scadente ma che Mario, nella griglia di valutazione, dovrà tenerne conto.

 

"Cosa è la griglia di valutazione?"

Lo scopriremo nella prossima puntata.

 

Letto 2086 volte Ultima modifica il Martedì, 06 Settembre 2016 18:41
Altro in questa categoria: « Software gestionale in inglese

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

×
Scarica il nostro eBook

COGLI L'OCCASIONE

Compila il from e ricevi il nostro eBook sull'ottimizzazione dei processi di gestione dell'assistenza tecnica

10 casi di studio sul miglioramento dei tempi di risposta e l'ammodernamento della propria infrastruttura IT