Menu

035.19.96.78.57

support@in4tek.it

Meglio la contabilità interna o dal commercialista?

HomeSoftware ERPSoftware contabilitàMeglio la contabilità interna o dal commercialista?
HomeSoftware ERPSoftware contabilitàMeglio la contabilità interna o dal commercialista?

L'argomento è fra i più dibattuti da anni. La gestione contabile dell'azienda è meglio effettuarla internamente o esternalizzarla presso un professionista?
Vediamo quali sono i tre casi che possono presentarsi e quali sono i vantaggi e gli svantaggi.

Situazione 1 – Tenuta delle scritture contabili presso un commercialista.

E' la soluzione preferita dai professionisti, dalle micro e dalle piccole imprese. Il motivo principale è che non ci sono, all'interno dell'azienda, le competenze professionali per gestirla. Ecco che quindi l'imprenditore sente più tranquillo nella gestione da parte di un esterno, riconosciuto da un ordine professionale. I costi sono elevati ma lo spauracchio dell'errore che potrebbe avere un costo elevato in caso di controllo da parte dell'agenzia delle entrate o da parte della guardia di finanza compensano di gran lunga l'esborso economico. Senza considerare i costi tipici di un software di contabilità . Licenza e canone di manutenzione rappresentano per il cliente uno scoglio importante.

Situazione 2 – Tenuta delle scritture contabili internamente

La gestione interna prevede una serie di vantaggi notevoli in termini di aumento delle capacità di controllo aziendale. Questo al costo di dover gestire un dipendente aggiuntivo a cui bisogna riconoscere una forte fiducia e un certo livello di autonomia organizzativa. Spesso l'imprenditore non ha competenze di contabilità e questo fornisce al responsabile della contabilità una posizione di rilievo all'interno dell'azienda. Il software di contabilità che verrà scelto per la gestione dell'azienda sarà inoltre un elemento distintivo del successo dell'azienda. Una contabilità efficace e gestita internamente garantirà una serie di informazioni fornite in tempi rapidi, che miglioreranno le capacità dell'imprenditore nel prendere decisioni in modo rapido ed efficace. Gli svantaggi sono rappresentati dai rischi che si corrono nell'errata selezione del personale, del responsabile e del software di contabilità . Personale qualificato con software inadatti o obsoleti e viceversa, software di contabilità innovativi mixati a personale incompetente potrebbero creare molti problemi.

Situazione 3 – Tenuta sincrona delle scritture contabili

Spesso si sta verificando una situazione ibrida della gestione contabile. La contabilità viene gestita in modo ufficiale dallo studio del professionista di fiducia. Questo raccoglie i vantaggi della prima soluzione. Contemporaneamente l'aziende effettua una contabilità parallela che permette all'imprenditore di avere la situazione aggiornata in tempo reale. Tutti i vantaggi della prima e della seconda soluzione si sommano. Personale non qualificato viene identificato in modo rapido, i rischi di errore sono a carico dello studio professionale e dal punto di vista ufficiale l'azienda è protetta. Il vero punto debole è il costo che deve essere sostenuto per una soluzione di questo tipo.


Ovviamente la situazione ideale è quella in cui l'imprenditore ha competenze contabili e può confrontarsi in modo quotidiano con il proprio responsabile contabile. In tutto questo un buon software di contabilità è un asso nella manica.