Menu

035.19.96.78.57

support@in4tek.it

Realtà Aumentata per Musei

HomeRealtà AumentataRealtà Aumentata per Musei
HomeRealtà AumentataRealtà Aumentata per Musei

Realtà Aumentata Per Musei

Nuove tecnologie in arrivo per il mondo museale. Realtà aumentata e immersiva, multicanalità, social, video a 360° saranno il motore che muoverà lo sviluppo dei contenuti per le nuove generazionie.

Gli Always On infatti stanno rivoluzionando il modo di affrontare l'educazione dei giovani e dei giovanissi.

La realtà aumentata è una delle leve che muovono questo cambiamento. Grazie a tecniche sempre più economiche e a smartphone sempre più moderni e veloci è possibile creare un engagement dell'utente molto elevato.

IN4TEK è l'azienda in grado di sviluppare progetti complessi che vanno dall'utilizzo dei visori Epson Moverio ai più immersivi Hololens di Microsoft.

Progettare un’installazione che sfrutti la realtà aumentata come motore di engagement degli utenti sembra semplice ma è una strada ricca di ostacoli e difficoltà. Dalle problematiche tecniche a quelle di infrastruttura tecnologica e di disponibilità di contenuti.
Vediamo alcuni esempi di progetti applicabili.

Guide e APP in realtà aumentata
Nel modo museale dei nostri giorni l’audioguida è ancora il padrone indiscusso del palcoscenico. Ogni giorno milioni di persone pigiano un bottone con un numerino e si avvia una voce che spiega l’opera a cui ci si trova di fronte. Una APP per smartphone rappresenta oggi una piccola rivoluzione. La possibilità di fornire contenuti multimediali di vario genere permette ai visitatori di accedere ad un mondo di contenuti completamente nuovi. In questo universo di possibilità la realtà aumentata rappresenta esclusivamente un nuovo modo di guardare le cose, di sovrapporre informazioni alle opere d’arte.

Virtual Mirror
Immaginatevi un tunnel di monitor in cui il visitatore, attraversandolo, si trova catapultato all’interno di luoghi o avvenimenti del passato. Guerre, Medioevo, Castelli e Fate. Tutto ribaltato con tecnologie digitali nel presente.